Da sempre, sin da bambino, ho letto moltissimo, sino a quando un giorno ho iniziato a sentire la necessità di scrivere. Chissà se sarei capace anche io di realizzare un racconto, mi domandai?  Cosi iniziai a scrivere un racconto breve, e poi un altro, sino a quando mi accorsi che attorno a questi, stava nascendo una idea organica. Nacque così nel 2012 “La danza dell’ombra e della luce “, il mio primo romanzo auto pubblicato.
Oggi Scrivo per il piacere di farlo, un piacere che si è quasi trasformato in bisogno. Scrivo spesso e volentieri nel significato letterale del termine, scrivo e rileggo nel tentativo di migliorare il risultato.
Ho fondato e presiedo una associazione culturale che si chiama “Custodi dell’antica sapienza” che si occupa di riscoprire e valorizzare le culture antiche, soprattutto sotto il profilo esoterico e spirituale. In merito a questi argomenti, tengo conferenze e organizzo eventi e soprattutto, oggi, scrivo.
Ho viaggiato in quasi tutti i continenti, amato e lavorato tanto, ho navigato sul mare e mi sono immerso sotto la sua superficie, ho sciato e mi sono arrampicato sulle montagne, quello che cerco di mettere nei miei scritti è il frutto e la sintesi di tutte queste esperienze.