Spazio Olistico

Esiste un punto sul quale mistici antichi e fisici quantici moderni hanno trovato una sorprendente convergenza; tutto è vibrazione

Sperimentiamo il campo vibrazionale

Il suono aiuta ad alleviare lo stress, ad equilibrare il nostro stato psicofisico e addirittura a curare le malattie.

Energia e Vibrazione

“Se vuoi scoprire i segreti dell’universo, pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni”

Nikola Tesla

Current Job:

Una realtà in divenire, uno stile di vita, un modo per aiutare me stesso e gli altri attraverso le pratiche olistiche e la crescita personale. 

I

La materia è Vibrazione

La materia non è altro che una vibrazione organizzata in un universo che si manifesta in forma di onda o di particella. Il nostro corpo non sfugge a questa regola e tutto quello che identifichiamo con l’esistente è in effetti, composto da vibrazioni.

La vibrazione che costituisce la nostra realtà può essere armonica con sé stessa e con le frequenze che la circondano; parliamo allora di risonanza e ci sentiamo in equilibrio, in salute.

Viceversa se il nostro vibrare è dissonante con l’ambiente o parti di noi risuonano differentemente tra loro, ci sentiamo a disagio, ci ammaliamo.

Risanare la Terra

Il suono e la vibrazione hanno un potere che supera l’individuale e arriva ad interessare la coscienza collettiva e dato che tutto è connesso, la totalità della Struttura dell’esistente.

Il nostro pianeta emette un suono, una precisa vibrazione e con esso, tutti i corpi celesti cantano una canzone.

Noi possiamo acquisire le tecniche e le conoscenze, non solo per vibrare in accordo con questo canto, ma addirittura possiamo contribuire a risanare la Terra, armonizzando la vibrazione di fondo con quella degli esseri, noi compresi, che abitano il sistema.

La Genesi

All’inizio era il silenzio assoluto

Regnava l’immanifesto e la tenebra avvolgeva l’inesistenza

L’entità Prima stava annidata ove ancora non esistevano né lo spazio né il tempo

Ella restava rannicchiata in quella non dimensione, cullandosi nel doloroso conforto dell’assoluta solitudine

L’entità Prima era però ben conscia della propria esistenza e del proprio inespresso potere infinito e sentendosi infine pronta compì la sua prima azione

Rompendo il profondo silenzio

Emise un suono

Mirko Bosio